Scatole per trasloco

Traslocare è sempre inizio di una nuova avventura ma l’entusiasmo di iniziare una vita in un luogo nuovo è spesso offuscato dalle preoccupazioni per il destino dei nostri oggetti.

Spesso è fonte di stress il pensiero di trovare la ditta idonea, scegliere che cosa portare, imballare e poi ricominciare nella nuova sede a sistemare il tutto. Cosa ci salva da questi pensieri che diventano ossessivi? L’organizzazione.

 

Organizzare il trasloco

Possiamo affrontare il nostro trasloco, privato o aziendale, con più serenità se organizziamo tutto senza fretta e con le dovute accortezze. Possiamo rendere le operazioni di imballaggio più veloci e tranquille se pensiamo in anticipo agli strumenti adatti per contenere i nostri piccoli oggetti, le suppellettili, l’abbigliamento.

Ti richiamiamo noi

Vuoi maggiori informazioni su questo servizio ?
Compila il modulo e verrai ricontattato da un nostro incaricato.


Le scatole per trasloco

E’ nel momento del trasloco che ci rendiamo conto di tutte le cose che abbiamo accumulato negli anni: alcune importanti, altre insignificanti, altre inutili. Ma il più delle volte non siamo disposti a lasciare indietro neppure il più piccolo oggetto che ha fatto parte in qualche modo della nostra vita.
A volte ci dispiace buttarli alla rinfusa in qualche scatolone e spesso lo facciamo per la fretta.

Anche se affidiamo alla ditta esecutrice il compito di imballaggio, ci saranno sempre delle cose che vogliamo sistemare da soli. In questo caso è meglio avviarsi per tempo e fornirsi di scatole che possono rendere tutto molto più agevole.

La soluzione consiste nella capacità di scegliere le scatole adatte ad ogni tipologia di oggetto. Se vogliamo occuparci da soli della nostra piccola biblioteca, le scatole da scegliere dovranno essere robuste, possibilmente a doppia onda perché i libri pesano. Diversamente se gli oggetti sono leggeri (piccole cianfrusaglie, cartoline, etc…), allora la scatola adatta può essere più piccola e leggera.

 

Perché usare le scatole da trasloco

Perché risparmi tempo.
Sono facili da montare (si trovano ripiegate su se stesse) e si chiudono facilmente. Sono molto agevoli da riempire.

Perché risparmi denaro.
Le scatole per il trasloco possono essere riutilizzate per conservare oggetti che vanno a deposito in soffitta. Inoltre il loro utilizzo permette di occuparti personalmente e in modo ordinato di tutto, facendoti risparmiare costi aggiuntivi.

Perché risparmi stress.
Esistono scatole da trasloco porta abiti, per esempio, che ti risparmiano lo stress di vedere il tuo guardaroba ripiegato malamente. Così come vi sono in commercio scatole porta bicchieri che permettono un imballo ottimale.

 

I materiali

Le scatole da trasloco sono generalmente realizzate in cartone compresso a una o più onde. Molto resistenti per ogni tipo di oggetto da trasportare.
Se il nostro trasferimento necessita il trasporto di oggetti d’arte allora è bene servirsi di scatole in legno.
Generalmente le scatole in cartone sono utilizzabili per ogni tipologia di oggetto, essendo realizzate anche in svariate forme a seconda delle esigenze. Possono essere ordinate direttamente alla ditta che si occuperà del trasloco o essere comprate presso rivenditori di materiale per la casa e il bricolage.

Opere d'arte, antiquariato e opere di pregio
Trasloco pianoforti
Deposito temporaneo mobili
Assicurazioni su misura
Sgombero garage, soffitte, uffici ...
Call Now Button