Le piattaforme aeree, denominate Piattaforme di Lavoro mobili Elevabili (PLE), sono mezzi mobili per il sollevamento di persone, attrezzi e materiali. Sono state concepite, in origine, per le grandi opere edili e per portare materiali e operai ad altezze altrimenti impossibili da raggiungere. Le piattaforme possono giungere ad altezze variabili che vanno dai 2 ai 100 m. Esistono varie tipologie di piattaforme aeree, ognuna delle quali ha proprie peculiarità. Il noleggio di piattaforme aeree presuppone la conoscenza di tutta la gamma disponibile per poter ben valutare e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze lavorative, con particolare riferimento alla portata del carico ammissibile e all’altezza a cui occorre arrivare.

PIATTAFORME AEREE: MODELLI

Le piattaforme aeree verticali, come dice il nome, hanno solo un movimento, quello verticale. Sono composte da una piattaforma con una piccola sporgenza laterale. La loro elevazione può essere comandata dal basso o dalla stessa cabina di comando, a secondo dei modelli. In genere sono utilizzate per il collocamento di materiali ad altezze elevate. Vi sono anche piattaforme aeree verticali più leggere che vengono utilizzate in genere, dalle compagnie elettriche, telefoniche etc. per trasportare lavoratori e operai in quota. Possono essere alimentate a diesel o energia elettrica.
Le piattaforme aeree a braccio semovente, sono dotate di un braccio telescopico che è possibile orientare in più direzioni. In genere si alzano fino a 50 m e vengono utilizzate per spostare carichi leggeri e permettere al personale di eseguire lavori in quota. Anche queste ultime possono essere alimentate a diesel oppure tramite energia elettrica.
Le Piattaforme aeree autocarrate, si situano nella parte posteriore di un autocarro. Dispongono di un braccio idraulico per gli spostamenti e Il loro utilizzo è particolarmente indicato quando vi è l’esigenza di spostarsi in ogni luogo e posizionarsi senza eccessivo ingombro a terra, a seconda della tipologia di lavori da eseguire.

Ti richiamiamo noi

Vuoi maggiori informazioni su questo servizio ?
Compila il modulo e verrai ricontattato da un nostro incaricato.


NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE
La conoscenza delle caratteristiche darà una visione chiara e precisa della macchina che serve noleggiare. Il budget diventa a questo punto importante. In ogni caso noleggiare una piattaforma aerea rimane la miglior soluzione, economicamente parlando, poiché i costi di questo tipo di attrezzatura sono alti, senza tener conto della manutenzione costante di cui hanno bisogno. In genere il costo del noleggio viene calcolato in giorni : €/giorno.

UTILIZZO DELLE PIATTAFORME AEREE
Se è vero che queste macchine sono state concepite, in origine, per le grandi opere, con il tempo il loro utilizzo ha compreso altri campi. Uno di questi è senza dubbio quello dei traslochi. Ovviamente si sta parlando di spostamento di grandi masserizie, da luoghi posti ad una certa altezza. Ma è anche possibile utilizzare piattaforme più piccole per spostamenti minori perché vi è l’esigenza di movimentare mobili o elettrodomestici ingombranti in edifici senza ascensore o che hanno vani scale troppo angusti.

CONCLUSIONI
Noleggiare una piattaforma aerea, anche solo per piccoli traslochi, come per un grande cantiere edile, può essere la soluzione a problemi logistici che altrimenti non avrebbero una facile soluzione.

Opere d'arte, antiquariato e opere di pregio
Trasloco pianoforti
Deposito temporaneo mobili
Assicurazioni su misura
Sgombero garage, soffitte, uffici ...
Call Now Button