Gabbie di legno per trasloco

Il legno per sua caratteristica peculiare è un materiale adatto a realizzare imballaggi per il trasporto. Essendo un materiale naturale molto duttile, è facilmente lavorabile per realizzare ogni tipo di rivestimento per imballaggio, diverso per forma, dimensione, e peso.

Le gabbie di legno

Le gabbie o casse di legno servono a isolare completamente la merce dall’ambiente esterno. In genere basta questo tipo di protezione, ma se vi è il bisogno di ulteriore sicurezza, la gabbia di legno può anche essere avvolta da uno strato di pellicola impermeabile. Se, invece, la preoccupazione dovesse essere la temperatura, allora la cassa può essere anche messa sottovuoto. Insomma, proprio per la sua caratteristica, il legno può essere considerato il miglior materiale per imballo.

Spesso si tende a confondere le gabbie con le casse in legno. In realtà la differenza esiste. Le casse di legno sono molto meno leggere perché realizzate in pannelli pieni. Le gabbie sono composte da staffe in legno, mantengono la loro resistenza protettiva e spesso sono utilizzate per trasporti via mare in containers. In genere sono abbinate a fogli o sacchi in politene o altro materiale che faccia da barriera. Per il loro utilizzo internazionale devono essere munite di apposito certificato di trattamento ISPM15

Ti richiamiamo noi

Vuoi maggiori informazioni su questo servizio ?
Compila il modulo e verrai ricontattato da un nostro incaricato.


Tipologia e materiale

Le gabbie sono composte da diverso materiale ligneo.
Gabbie di abete. Sono molto robuste e sono indicate per lunghi tragitti. Per l’utilizzo via mare vengono protette da apposite coperture che le rendono isolate da agenti atmosferici e ossidanti.

Gabbie in compensato marino. Più leggere, si utilizzano per i trasporti aerei. Sono maneggevoli e costruite interamente in compensato. Se utilizzate con politene, proteggono la merce trasportata da agenti esterni

 

L’uso delle gabbie di legno

Quando nasce l’esigenza di utilizzare gabbie di legno per il trasporto?
Questa tipologia di imballaggio molto particolare viene presa in considerazione quando si devono trasportare oggetti di materiale delicato, come marmo e gesso, oppure quadri.

Durante il sopralluogo preventivo, in caso di trasferimento o trasporto, si può fare una valutazione della necessità di questo imballaggio. Spesso le gabbie di legno vengono utilizzate anche per contenere oggetti che sono già provvisti di altro imballaggio protettivo. Questo capita quando si vuole evitare che l’oggetto sia sottoposto a troppe sollecitazioni, come per i viaggi via mare, dove vi possono essere importanti vibrazioni e oscillazioni.

Laddove i carichi devono essere trasferiti da un mezzo di trasporto all’altro, le gabbie di legno rendono anche più agevole la movimentazione rispetto a un involucro liscio e senza appigli.

Oggetti di grandi dimensioni

A volte può capitare che a causa di un trasloco si debbano spostare oggetti senza poterli smontare. Una moto, un pianoforte. In questi casi proteggerli è arduo, per cui si rende necessario l’utilizzo di una gabbia di legno in concomitanza con altro materiale protettivo. Sono oggetti delicati che hanno bisogno sia della consistenza di una protezione forte sia della delicatezza di materiali che possano evitare danni. L’uso contemporaneo di più tipologie può fare la differenza.

Opere d'arte, antiquariato e opere di pregio
Trasloco pianoforti
Deposito temporaneo mobili
Assicurazioni su misura
Sgombero garage, soffitte, uffici ...
Call Now Button