Informativa sul trattamento dei dati ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 679/2016

Gentile Fornitore/ Cliente,

Di seguito le forniamo alcune informazioni che è necessario portare alla sua conoscenza in materia di trasparenza e correttezza, oltre per ottemperare agli obblighi di legge.

Il titolare del trattamento
è CAVANNA 1863 S.R.L. con sede in Via Parini, 2, Milano, P.IVA 12031880151.
Per ogni necessità potrà contattare per avere informazioni circa i suoi dati all’indirizzo mail titolareprivacy@cavannatraslochi.it.

Modalità e Finalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per
cui sono stati raccolti.
I dati saranno protetti con idonee misure di sicurezza che ne garantiscono la riservatezza, l’integrità, l’esattezza, la
disponibilità e l’aggiornamento.
I suoi dati personali sono raccolti e trattati per le seguenti finalità:
• Adempimenti di obblighi fiscali e contabili la cui base giuridica è l’esecuzione di un contratto o di un ordine;
• Ordine fornitori, pagamenti e comunicazioni è l’esecuzione di un contratto o di un ordine.
I dati trattati sono nominativi, indirizzo, codice fiscale o altri elementi di identificazione personali, dati di contatto (numero
di telefono, e-,mail) coordinate bancarie.

Durata del trattamento
La durata del trattamento è pari a 10 anni e decorrere dalla data di cessazione del contratto (tra gli art. 2220 e 2948 del Codice Civile).

Destinatari
I dati potranno essere inviati ai seguenti destinatari:
• Consulenti e liberi professionisti in forma singola o associata;
• Società e imprese espressamente nominati per specifiche finalità;
• Banche, Istituti di Credito, Assicurazioni;
• Pubbliche Autorità, Organismi Pubblici ed Enti Locali

Diritti degli interessati
In ogni momento, Lei potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Reg. UE 679/2016, il diritto di:
a) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
b) chiedere l’accesso ai Suoi dati personali ed alle informazioni relative agli stessi, ottenere le indicazioni circa le finalità
del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o
saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione (art. 15 GDPR);

Rev. 01 del 27/02/2024
c) chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento (artt. 16-17-18 GDPR);
d) ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti (art. 20 GDPR);
e) opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto (art. 21 GDPR);
f) opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione (artt. 21-22 GDPR);
g) revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima del la revoca (art. 7 GDPR);
h) proporre reclamo alla competente Autorità di controllo (art. 77 GDPR), facendo riferimento al Garante per la protezione dei dati personali (http://www.garanteprivacy.it).
Le modalità per l’esercizio di tutti i diritti sono stabilite, in via generale, negli artt. 11 e 12 del Regolamento UE n. 2016/679.
Il termine per la risposta scritta all’interessato – anche di diniego – è di mesi uno (incluso il diritto di accesso). Spetta al titolare stabilire, dopo la prima copia o per richieste manifestamente infondate o eccessive, il contributo economico da
chiedere all’interessato per i diritti di accesso, di rilascio copie, di rettifica, di portabilità, di limitazione del trattamento e di cancellazione dei dati.

Infine, ricordiamo che il conferimento dei suddetti dati è condizione necessaria per poter adempiere al rapporto tra noi costituito; in mancanza di tale conferimento non sarà possibile procedere nel rapporto.

 

Ultimo aggiornamento: Gennaio 2024


Call Now Button