27 Mar

2020

By / Cavanna Staff

Organizzazione di una squadra di professionisti per il montaggio dei mobili

L’organizzazione di una squadra di professionisti per il  montaggio dei mobili e lo smontaggio è molto importante.  Lo smontaggio e rimontaggio dei mobili è  un lavoro molto delicato che vuole le competenze adatte e il tempo necessario. E’ la fase più delicata.
Imballare oggetti, preparare scatole possono essere lavori da fare da soli, ma per smontare e rimontare mobili è meglio affidarsi a una ditta che si occupi dell’organizzazione di una squadra che possa lavorare con professionalità.
Questi servizi aggiuntivi si decidono all’atto del preventivo con la ditta di traslochi.

Il modo corretto per traslocare i mobili

E’ indispensabile accertarsi che i mobili siano smontati correttamente, che passino dalle aperture e che possano essere caricati facilmente.
Se non sono stati smontati da professionisti, potreste trovarvi con ante che si chiudono male, o con scaffali che non hanno più le viti.
Come evitare questi inconvenienti?

  • Fare attenzione ai pezzi piccoli che si perdono facilmente. Conservarli in contenitori o buste sigillate potrebbe essere la soluzione
  • Assicurarsi di avere le istruzioni per il montaggio
  • Se non si dispone di istruzioni,  numerare le parti dei mobili

Rimontare a memoria non è una buona idea.  E’ questo uno dei motivi per cui la squadra che ha smontato i mobili sia la stessa che li rimonta.

Quali mobili vanno smontati 

organizzazione di una squadra
Ovviamente non tutti i mobili si devono smontare. Si smontano sicuramente:

  • I letti perchè potrebbero non passerebbero dalle porte
  • Gli armadi. In genere questi mobili sono composti da più elementi e inoltre sono troppo ingombranti per trasportarli interi.

Vi sono mobili che sono incollati e inchiodati e che vanno smontati solo con professionisti presenti altrimenti è meglio lasciar perdere.

 

Montaggio cucina

Lo smontaggio e il riassemblamento di una cucina è un discorso a parte. E’ il lavoro più difficile di tutto il trasloco. Organizzare una squadra che si occupi specificamente di questi arredamenti è la cosa migliore da fare. Non solo falegnami ma anche idraulici ed elettricisti sono indispensabili per poter disarticolare correttamente una cucina e riassemblarla  in maniera corretta.

Rivolgersi ai professionisti

Forse smontare da solo i propri mobili è più conveniente, risparmi qualcosa sul costo del trasloco, ma, fidati, la presenza di una squadra organizzata ti farà risparmiare sul costo finale dei lavori.  Lo stress di rimontare tutti i mobili nella casa nuova può essere molto e spesso vi sono anche mobili complessi. L’aiuto professionale in questi casi è indispensabile: si risparmiano tempo, stress, e possibili danneggiamenti.

Perchè affidarsi ad una ditta di traslochi

  • Dispone di tutti gli attrezzi per portare a termine il lavoro a regola d”arte
  • L’organizzazione di una buona squadra permetterà di concludere il lavoro rapidamente
  • Se vi saranno danneggiamenti, potrai farti rimborsare (una polizza è sempre consigliabile)
  • Il personale avrà esperienza e potrà consigliarti per il meglio.

Cavanna Staff

Leave A Comment