04 Mar

2020

By / Cavanna Staff

Le Assicurazioni per il trasloco sicuro

Le Assicurazioni per il trasloco seguono le stesse regole di ogni fidejussione RCO. La legge stabilisce che i traslocatori rispondano al principio  della responsabilità vettoriale. Questo significa che la ditta è responsabile solo per i danni che causa ai beni trasportati durante il viaggio. E come se ciò non bastasse, il rimborso dei suddetti danni è quasi ridicolo: il più delle volte valutato in €/Kg. Tutto quello che accade durante il carico e lo scarico della merce è responsabilità del proprietario. E’ questo il motivo per cui le ditte di trasloco che tengono al loro cliente, spesso propongono anche delle assicurazioni extra.

Le Assicurazioni per il trasloco

 

 

Le Assicurazioni per il trasloco non sono tutte uguali: vi sono vari tipi di polizze.

  • Polizza di responsabilità civile che garantisce i danni provocati a terzi. I danni assicurati comprendono anche quelli causati durante il carico e scarico della merce. Che si danneggi, ad esempio un infisso durante lo spostamento; o che si danneggi una soglia di marmo altrui nel far scendere un oggetto pesante dal balcone o che durante il trasporto qualcosa sfugga dal carico, questa è la polizza che copre i danni.
  • Polizza domicilio a domicilio. Si può paragonare alla polizza kasko per l’auto. Copre ogni danno causato da punto di partenza a punto di arrivo. Vi sono massimali limite che vengono determinati al momento della stipula.
  • Polizza all risk, che viene stipulata in caso di trasporti marittimi o aerei.

Quanto costa l’assicurazione per il  trasloco

La polizza assicurativa per il trasloco è, ovviamente, altra cosa dal costo del trasloco. Il suo costo dipende molto dalle garanzie che si chiedono e dai rischi che la ditta si assume. In generale, però, possiamo dire che ha dei valori che oscillano tra l’1% e il 2% del valore di quanto trasportato. I termini perchè la polizza abbia efficacia vengono stabiliti con la Ditta che si incaricherà del trasloco. Non è raro, infatti, che in presenza di oggetti particolarmente delicati o fragili, la Ditta chieda ai proprietari di occuparsi con i suoi collaboratori dell’imballaggio, pena la non efficacia dell’assicurazione. E’ bene che prima dell’imballaggio il proprietario faccia delle foto ai propri oggetti: un eccesso di cautela, ma serve.

Perchè è importante l’assicurazione

le assicurazioni per il trasloco

Ma è proprio indispensabile stipulare un’assicurazione per il trasloco? No, non lo è. Però, essendo gli importi molto abbordabili, perchè non spogliarsi di ulteriore stress, pensando a cosa possono subire i nostri oggetti o che danni dovremmo pagare se qualcosa va storto? Le Assicurazioni per il trasloco vanno viste come un ombrello che protegge da pericoli, incidenti e imprevisti che possono creare problemi lievi o gravi, ma pur sempre problemi.

 

Cavanna Staff

Leave A Comment